Complesso

Manca il senso, l’allineamento cosmico
scrivo ciò che penso, tutto è patetico
cambian le stagioni, l’atmosfera è magica
avverto le passioni al suono di una elettrica

Assenza di pensiero, sono così debole
ricordo ciò che ero, in fondo stavo bene
vuoto intorno a me, gelida e candida nebbia
vuoto dentro me, non ho molta scelta

Parlo a vuoto, tutto tace attorno a me
complessa paranoia, in un volto fragile
tramonti chimici, li vedo scorrere
falsi e inutili, su di un cielo porpora

Sono il fondale di birra che non vuoi finire!
Come posso spiegare che siamo erbaccia in questo cortile?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...