La Luna non risponde

essere sulla soglia
vedere il buio davanti a te
potresti indietreggiare ma non lo fai
sfidi quella belva tentacolare di nera notte…
soffocante trattieni un gemito di paura…
la solitudine, quella bestia dal volto vuoto ogni notte ti cerca
ti vuole portare via con se
ti pervade
insonne vaghi in cerca dei tuoi pensieri perduti
urli la tua rabbia alla luna
ma ella se ne sta li, immobile
ti scruta protetta dalle stelle
e nulla sembra possa permearla
una timida goccia ti riga il viso
scende fino all’angolo della bocca per poi cadere nel vuoto
una sensazione che esprime la rabbia e il rancore eterno per la propria frustazione
l’eterna sfida per la gioia che cede al primo segno di malinconia
una sensazione che non puoi mai dimenticare
gridi alla luna, le urli tutta la tua tristezza
ma lei non ti risponde
lei non lo fa mai
e quindi rimani li a fissarla con i tuoi pensieri per la testa
fino a quando la tristezza non scompare
fino a che trovi una certezza
ogni volta che provi un senso di forte nostalgia
ogni volta che lo stress ti attanaglia
ogni volta che ti senti soffocare per la malinconia
e la tristezza prende il sopravvento
ogni volta, la vita ti pulsa più forte nelle vene…
puoi sentirla fluire attraverso te
ti rende forte e fragile allo stesso tempo
non puoi farne a meno, il dolore è nella natura umana
“Ed è un immenso e smisurato piacere”

Citando un grande amico chiudo con la sua frase che mi ha più colpito…
“sono felice della mia tristezza”

Annunci

2 risposte a “La Luna non risponde

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...