sogni di incontri,
palpebre del nostro tempo.
assapora il mio esser nulla.
viviamo,
così labili i respiri.
veli di vergogna,
ancora c’è stupore tra di noi.
rimane del colore,
nel tuo parlare.
adesso,attendi.
io,sono entità,
un istante,nel tuo sguardo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...