nel giorno
mi perdo
tra le tue labbra
che si lasciano
sfuggire a tratti
la bellezza
come il sole
fa all’uomo
scoprire la mattina
i carnati del cielo
ed è nella notte
che mi perdo
nei tuoi pensieri
a spiare
da un posto ormai lontano
l’orizzonte
che porti negli occhi
come i bambini
fan con la neve
la mattina
sotto il leggero sibilare
delle tue labbra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...