Al mio amante…

Il sapore caldo delle tue labbra è ancora sul mio corpo bianco e nudo. Il calore delle tue mani è ancora lì. Il profumo della tua pelle mi inebria al punto da sentirmi stordita. E lo sono davvero, di fronte a tanta bellezza. La tua bellezza delicata. Sei accanto a me  e ti accarezzo i capelli. Mio tenero amante… Non andare via, sebbene io ami la solitudine. Te fai parte anche della mia solitudine… Sangue, carne, pelle, profum0, sensazioni. Ti amo come un poeta ama la sua arte. Come un musicista ama le sue note. Sono come un violinista che suona una melodia bellissima ed eterna, quasi disperatamente e follemente. Ti amo mio dolce amante.

Annunci

Una risposta a “Al mio amante…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...